TECNICO SISTEMISTA RETI

 

BANDO DI AMMISSIONE

DESCRIZIONE DELLA FIGURA PROFESSIONALE: il tecnico sistemista reti si occupa dell'installazione, configurazione, manutenzione e riparazione di reti informatiche, sia locali (Lan) che geografiche (Wan). E' in grado di installare e configurare i dispositivi fisici (hub, switch, router, firewall, etc.), installare e configurare il software per la loro gestione, realizzare i cablaggi della rete, effettuare i relativi collaudi. Cura inoltre la manutenzione della rete fisica ed assicura la necessaria assistenza agli amministratori ed agli utenti, individuando e riparando i guasti segnalati e verificando il corretto funzionamento di tutti gli apparati di rete. In contesti poco strutturati può anche occuparsi di altri compiti, come ad esempio della progettazione della rete e dei rapporti con i fornitori esterni di hardware e software per la rete.

 

SBOCCHI OCCUPAZIONALI: il grande sviluppo di reti informatiche locali di svariate tipologie e di sempre maggiore complessità assicura ottime prospettive occupazionali al tecnico sistemista reti che, di solito è impiegato con un rapporto di lavoro dipendente, in genere a tempo indeterminato, in software house o aziende di dimensione medio-grande che sviluppano e gestiscono reti informatiche per conto proprio o di terzi. Può diventare anche un lavoratore autonomo o operare con un rapporto di collaborazione. Può essere impiegato nell'Area Sistemi Informativi sotto la supervisione dell'Amministratore di rete, o in mancanza di questi, dello stesso Responsabile dei Sistemi Informativi, operando con un discreto margine di autonomia per quanto riguarda gli aspetti tecnici e le scelte tecnologiche.

 

DURATA DELLE ATTIVITA' FORMATIVE: il corso ha una durata complessiva di n. 600 ore articolate in n. 300 ore di aula e n. 300 ore di stage. La frequenza al corso è obbligatoria. Il corso è gratuito; è prevista un'indennità oraria pari a euro 2,00 lordi per ogni ora formativa frequentata e certificata dal registro di presenza. Ogni allievo dovrà, inoltre, partecipare ad attività extra formative di orientamento e di accompagnamento al lavoro.

 

DESTINATARI: l'azione formativa è rivolta a 15 corsisti che, alla data di scadenza del bando di selezione, sono in possesso dei seguenti requisiti:
- maggiore età
- possesso del titolo di studio di diploma di scuola secondaria di secondo grado ;
- residenza nell’ambito territoriale della Provincia di Bari;
- stato di disoccupazione;
- possesso della Dichiarazione di Immediata Disponibilità - D.I.D.;
- iscrizione nelle anagrafi dei Centri per l’Impiego della Provincia di Bari.
Tali requisiti dovranno essere dimostrati mediante la presentazione dei documenti indicati nella “Domanda di ammissione alle selezioni”.
Per garantire il principio di pari opportunità si prevede di ammettere al corso un minimo di 8 donne (riserva del 50%, salvo mancate adesioni o prove insufficienti in fase di selezione).

 

TITOLI FINALI: al termine del corso verrà rilasciato un Attesto di Qualifica, previo superamento di prove di esame con la presenza di commissioni nominate dall’Amministrazione Provinciale, nel rispetto della normativa comunitaria, nazionale e regionale vigente. Ulteriori titoli, validi ai sensi di legge, verranno rilasciati al termine delle unità formative “Formazione alla sicurezza sui luoghi di lavoro ai sensi dell'art. 37 c2, D.lgs 81/08 e ss.mm.ii., rischio basso” e “Percorso formativo addetti alla prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze – Corso A Addetti per attività a rischio incendio medio (D.M. 10 marzo, 1988)”, previa frequenza del numero minimo di ore previsto dalla normativa vigente e superamento con profitto della verifica intermedia di fine modulo.

 

PERIODO, ORARIO E SEDE DI SVOLGIMENTO: le lezioni si terranno dal lunedì al sabato, presso la sede formativa dell’Associazione Culturale ACUTO, in Via S. Maria della Croce s.n. a Noci (BA). La data di avvio e il periodo di svolgimento del corso sono vincolati alla data (ancora non definita e non prevedibile) della stipula dell’Atto Unilaterale d’Obbligo tra l'Associazione Culturale ACUTO e la Provincia di Bari. Sarà cura dell'ente di formazione darne, appena noti, tempestiva comunicazione.

 

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: gli interessati, in possesso dei requisiti menzionati, potranno presentare domanda di iscrizione, redatta sull’apposito modulo scaricabile da sito internet www.formichedipuglia.it, o da ritirare presso la sede amministrativa e di coordinamento dell’Associazione Culturale ACUTO, in Via Tommaso Fiore, 15 a Noci, dal lunedì al sabato dalle ore 9,00 alle ore 12,00.
Le domande, compilate in ogni parte e complete della documentazione necessaria, dovranno essere consegnate a mano pena l'esclusione, in busta chiusa recante in oggetto titolo e codice progetto, entro e non oltre il termine perentorio delle ore 12.00 del 26 settembre 2014 al seguente indirizzo: Associazione Culturale ACUTO in Via Tommaso Fiore, 15 a Noci.
Si comunica che la Segreteria organizzativa resterà chiusa per le ferie estive dal 04 al 31 agosto 2014 e, pertanto, le domande potranno essere consegnate dal 10 luglio al 1 agosto e dal 1 al settembre.
In caso di possesso di casella di posta certificata la domanda e gli allegati potranno essere inviati, entro le ore 12,00 della data di scadenza, all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

MODALITÀ DI SELEZIONE E AMMISSIONE AL CORSO: i candidati che avranno presentato domanda e in possesso dei requisiti dovranno presentarsi presso la sede formativa dell'Associazione Culturale ACUTO in via S. maria della Croce s.n. a Noci (BA) i giorni 2 e 3 ottobre 2014, alle ore 9.00 muniti di un documento di identità in corso di validità. Le operazioni di accesso al corso e selezione prevederanno una prova scritta e un colloquio di tipo motivazionale. Alla fine delle prove di selezione sarà redatta una graduatoria di merito, che sarà resa nota sul sito internet www.formichedipuglia.it solo a seguito della stipula dell’Atto di cui al paragrafo sopra.
La data delle selezioni nonché l’elenco nominativo dei candidati ammessi alle prove sarà reso noto sul sito www.formichedipuglia.it nei giorni appena successivi alla chiusura del bando.

 

Noci, 10 luglio 2014


Associazione Culturale ACUTO
Il Direttore
Giovanni SCHIAVONE

 

Scarica Allegati

Domanda Ammisione

Bando

Bando rev. 1 del 01 Settembre 2014

Laboratorio GLAN next

Consorzio Consulting

Go to top