Territorio

Formazione

Bacco nelle Gnostre

Gli eventi

baccoIl Parco Letterario Formiche di Puglia ha dato vita, nel corso degli anni, a numerosi eventi tutti di successo. Primo fra tutti “Bacco nelle gnostre-vino novello e caldarroste in sagra” che rappresenta, oggi, la più grande kermesse dedicata al vino nuovo dell'intero Sud-Italia e la manifestazione di punta del Parco.


Ricordi positivi sono legati, inoltre, all'organizzazione di “Pettole nelle gnostre e cioccolato in sagra”, la dolce manifestazione di dicembre capace di anticipare le atmosfere di festa del Natale, proponendo la riscoperta delle radici culturali della Murgia dei Trulli. Le anziane signore del centro storico di Noci hanno celebrato, per anni, la loro fedeltà ai valori autentici della tradizione dolciaria del Natale, alimentando il fuoco sotto le pentole del vincotto e mettendo a punto gli ingredienti genuini e le metodiche di preparazione e cottura di pettole e cartellate, declinate in foggia varia. Ricette antiche, tramandate con cura e fatte rivivere in occasione della manifestazione, sapori d'altri tempi e sempre nuovi: negli ultimi anni la manifestazione è stata sospesa per condizioni economiche e climatiche poco favorevoli. Ma vista la costante richiesta di tanti avventori affezionati all'appuntamento non escludiamo di riproporre la manifestazione con una nuova veste ed un format più efficace.


brigantiInserito all'interno del progetto “Cittàperte-Città Aperte alla Cultura” promosso dall'Assessorato al Turismo della Regione Puglia, il Parco Letterario di Noci ha organizzato, infine, anche diverse edizioni del “Percorso dei Briganti”, un suggestivo itinerario tra le più belle masserie del territorio nocese, sulle orme delle scorrerie dei noti Scarola e Vardarelli che, tra il 1810 ed il 1817, giunsero negli immensi boschi nocesi. Per chi ha avuto il piacere di prendere parte all'iniziativa, il tour si è aperto con la visita alla badia di Barsento e al tratturo medioevale adiacente, recentemente recuperato: accompagnati dal racconto delle guide, i partecipanti hanno rivissuto le storie e gli aneddoti legati alle antiche scorrerie, e visitare i luoghi di rifugio dei banditi come la Grotta del Sapone e la Grotta della Madonna. La visita di alcune tra le più belle masserie presenti sul nostro territorio come Masseria Le Monache, Masseria Sorresso, Masseria Scozia, Masseria Bonelli ha entusiasmato migliaia di visitatori provenienti da tutta la regione.

Laboratorio GLAN next

Consorzio Consulting

Go to top