Territorio

Formazione

Bacco nelle Gnostre

5 e 6 novembre la XVII edizione di Bacco nelle gnostre vino novello e caldarroste in sagra

In alto i calici, torna Bacco nelle gnostre! Sabato 5 e domenica 6 novembre l'appuntamento è a Noci, con l'evento più atteso dell'autunno pugliese.

Per il diciassettesimo anno consecutivo il paese dei tre campanili è ponto a far festa, esaltando le specialità enogastronomiche tipiche di un territorio quanto mai rinomato e apprezzato: oltre 100.000 i visitatori che, nelle ultime edizioni, non hanno rinunciato ad una passeggiata nel borgo antico caratterizzato dalle preziose gnostre (piccoli cortili dal fascino suggestivo) e lungo l'intero estramurale cittadino, assaporando il gusto del vino nuovo e danzando a ritmo di tarantella. Ad accoglierli lo staff del Parco Letterario Formiche di Puglia e tutti i suoi collaboratori, circa 200 tra sommelier, hostess e addetti alla gastronomia, all'accoglienza e alla viabilità.

E se lo scorso autunno il gustosissimo “Panino di Bacco” è stato il vero re di Piazza Garibaldi, anche quest'anno non mancheranno le novità gastronomiche per un evento rinnovato pronto a conquistare ancora una volta grandi e piccini.

Opportunità per i minori che non hanno assolto all'obbligo d'istruzione

Non sempre la scuola è l'ambiente favorevole per proseguire il percorso di studi e valorizzare le potenzialità dei discenti.I numeri dei ragazzi fuoriusciti precocemente dai processi di formazione sono in costante crescita e la dispersione scolastica resta un fenomeno da contrastare: per questo motivo Garanzia Giovani offre ai ragazzi di età compresa tra i 15 e i 18 anni una valida alternativa alla scuola tradizionale. “L'arte dell'accoglienza: percorso di potenziamento e acquisizione di competenze di base, trasversali e professionali”, ha la durata di 500 ore ed è riservato ai giovani che non hanno assolto l'obbligo di istruzione.

Leggi tutto...

Pagina 1 di 12

Laboratorio GLAN next

Consorzio Consulting

Go to top